projects_itahello
Progetti 2000-2006


projects_itahello
  • Titolo: [email protected], ippovie: strutture di collegamento e valorizzazione turistica della valle del Cormor

  • Asse prioritario di riferimento: Cooperazione economica
  • Misura: Misura 2.2 - Cooperazione transfrontaliera nel settore del turismo

  • Codice/Acronimo: ABFVG222228
  • Beneficiario: Comune Tavagnacco
  • Partner:
    Allevamento "Monte Albano" (Casali Pradis di Colloredo di Monte Albano)
    Circolo ippico "Buiese" (Sottocostoia di Buja)
    Comune Buja
    Comune Cassacco
    Comune Colloredo di Monte Albano
    Comune Pagnacco
    Comune Treppo Grande
    Comune Tricesimo
    LTO Organizzazione turistica locale (Tolmin)
    Maneggio "Tristano Bruni" (Castellerio di Pagnacco)
    Comune Tolmin

  • Descrizione: Basandosi anche su altre esperienze di valorizzazione delle risorse naturalistiche del territorio, il presente progetto intende fornire ai turisti dell’area transfrontaliera italo-slovena interessata nuove opportunità di svago attraverso la realizzazione di itinerari, che possono essere percorsi a piedi, in bicicletta, in mountain bike o a cavallo. Nello specifico, “[email protected]” è un percorso naturalistico che si snoda in un ambiente inatto e spontaneo, sviluppandosi per circa trenta km lungo il corso del torrente Cormor nei Comuni di Tavagnacco, Pagnacco, Tricesimo, Colloredo di Monte Albano, Cassacco, Treppo Grande e Buja. L’iniziativa risulta, inoltre, collegata con l’area slovena compresa tra Bovec e Tolmino, dove un altro corso d’acqua - l’Isonzo-Soča - unisce paesaggi immersi nel verde, ricchi di antiche tradizioni culturali ed enogastonomiche. La viabilità secondaria viene messa a disposizione degli utenti nell’ottica di un turismo eco-compatibile, realizzando infrastrutture poco invasive ed ecologiche. Lungo il percorso si sviluppano maneggi, aziende agricole ed agriturismi presso i quali i turisti possono sostare, mangiare ed acquistare i prodotti tipici della zona. Al fine di valorizzare la fruizione degli spazi rurali delle due comunità coinvolte e promuovere il percorso, nell’ambito del progetto si provvede alla stampa e diffusione di depliant illustrativi, alla produzione di un DVD e di un sito web, all’organizzazione di convegni ed altresì alla partecipazione a fiere e manifestazioni promozionali in Italia e sul territorio sloveno. Il progetto risponde, infine, all’obiettivo di creare una rete stabile di contatti tra i partner che consenta un maggiore sviluppo economico e turistico delle aree di riferimento.
  • Web page progetto: http://www.vallecormor.com

  • Data d'inizio: febbraio 2004
  • Data di termine: maggio 2007
  • Costo approvato: 1.900.000,00 €
  • Regioni: Udine

beneficiari

Ai sensi dell’art. 7 del Regolamento (CE) n. 1828/2006 e a quanto stabilito nel European Transparency Initiative (COCOF 23 Aprile 2008), l’Autorità di Gestione del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007–2013 pubblica ogni anno a febbraio l’elenco dei beneficiari, le denominazioni delle operazioni e l’importo del finanziamento pubblico destinato alle operazioni connesse.

Elenco dei beneficiari del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007–2013


Ai sensi dell'articolo 115 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013 , recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio, si pubblica l'elenco anche nel forma di foglio elettronico.

Elenco aggiornato al 28/02/2017